AIRAM “La sindrome della bambola di legno”

AIRAM “LA SINDROME DELLA BAMBOLA DI LEGNO” 

Airam è tratto da un fatto di cronaca nera realmente accaduto a Lourdes nel 2009.

 

 

“Se non sei il Padre, il Figlio o lo Spirito Santo...non sei il benvenuto!”

 

AIRAM è una storia d’amore. O almeno è ciò che sostiene Roberto, il protagonista di questo romanzo. Ed è persino vero, perché è l’amore per Maria che lo fa andare avanti anche di fronte a una realtà impossibile da immaginare neppure nei peggiori incubi.

AIRAM è orrore ed è pazzia, una equazione tra il male e la malattia mentale, quando le variabili non sembrano negarsi a vicenda, ma diventano motivazione l’uno dell’altra.

AIRAM è la storia di Roberto, un giovane come tanti: una laurea rinchiusa in un cassetto, una famiglia che si disgrega alla morte del padre e una relazione con una ragazza forse troppo bella e troppo altolocata per lui.

AIRAM è la storia di una tossicodipendenza che porta il protagonista fin quasi alla morte; è una storia di violenza, di tradimenti, di famiglie disfunzionali. Ma anche una storia di persone buone che vivono per aiutare gli altri.

AIRAM è la storia dove la follia, o una rarissima malattia, possono chiamare direttamente in causa il sovrannaturale, il diavolo stesso, per dirla tutta.

AIRAM è soprattutto la storia dell’incontro tra Roberto e Maria, che da un sogno a occhi aperti, da cui non ci si vuole destare, diventa un incubo terribile da cui non ci si può svegliare...

You need to a flashplayer enabled browser to view this YouTube video


NELLE MIGLIORI LIBRERIE E NEI BOOKSTORE ONLINE
 

Autore: Fabio Monteduro
ISBN: 9788897674726
N.pag.: 180
Rilegatura: Brossura
Formato: 14x21 con alette
Immagini: 
Genere: Horror
Lingua: Italiano
Prezzo di copertina 12,00 €

© Fabio Monteduro | Design by: LernVid.com